fbpx

Sab 16 nov | 18,00 | Consolatio ad Helviam matrem poesie di Claudio Guardo

Sab 16 nov | 18,00 | Consolatio ad Helviam matrem poesie di Claudio Guardo

Il bar letterario Mangiaparole presenta un autore che fa della tradizione un aspetto molto importante della sua poesia!

Il titolo Consolatio ad Helviam matrem riprende l’opera del poeta latino Seneca, che cercava di consolare la madre per il suo esilio. Ora questa consolazione riguarda tutti, l’esilio è il nostro. Claudio Guardo usa le parole per eludere la tristezza, i dubbi e le paure, realizzando una catarsi quanto mai salvifica. La raccolta è senza dubbio omogenea, per intento, ispirazione e tematiche. A questo concetto è legata la ripresa della tradizione: l’uomo nella sua perpetua ricerca della verità e del senso della vita rimane lo stesso.

L’autore
Claudio Guardo, nato a Palermo nel1951, risiede a Cles (TN). Esercita l’attività di Funzionario amministrativo e, a tempo perso, quella di Intellettuale della Magna Grecia.

Edito da edizioni progetto cultura

Iscriviti alla newsletter