fbpx

scrivici

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Come arrivare!

Giov 17/10 | 21:00 | Il grande inganno, romanzo di Fabio Fiorina

La figura di Gesù Cristo resta una delle più affascinanti della storia, ma anche una delle più emblematiche e misteriose. Uno dei tanti enigmi della sua vicenda è quello del plebiscito che vide il popolo preferirgli Barabba e Ponzio Pilato lavarsi le mani. Ma se non fosse così? O meglio, se non fosse andata così? Prendendo spunto da interpretazioni storiche e teologiche più recenti, Fiorina immagina una storia diversa del cristianesimo nella quale il destino di Yeshua Bar-Yosef, anche detto Yeshua Bar-Abbà, ovvero Gesù, e quello di Yeshua Bar-Abbà, anche detto Bar-Abbà (Barabba), appare indissolubilmente legato.
Segue apericena
Iscriviti alla newsletter

sab 12 e dom 13 | 21:00 | Teatro La scuola delle vedove

:a scuola delle vedove | Ispirato a un racconto di Petronio, “La scuola delle vedove” tratteggia nella brevità di un atto unico la spinta vitale che può (deve?) scaturire da un’esperienza luttuosa. La penna versatile e sempre raffinata di Cocteau riesce a cogliere l’essenza dell’indissolubile legame tra Eros e Thanatos, regalando al tema e ai quattro personaggi leggerezza, goliardia, sagacia.
Regia: M. Formiconi.
ATTORI (in ordine alfabetico): Sergio Bellieni, Marisa Brillo, Barbara Montini, Sibilla Valori
Ingresso libero
Iscriviti alla newsletter

Sab | 12/10 | 16:30 | Gruppo di lettura sul tema: “genitori e figli”

Il rapporto genitori-figli è l’impronta originaria con cui ciascuno si affaccia al mondo. Essere madre o padre è qualcosa che non si impara sui libri. Certamente è una delle esperienze più intense e trasformative in assoluto, perciò molti futuri neo genitori si confrontano con tempeste di interrogativi, paure e insicurezze. Un figlio ha bisogno di ali e radici per affrontare la vita, e un genitore del giusto mix tra razionalità e istinto. Un rapporto, questo, simile a un viaggio le cui tappe sono spesso impreviste per entrambi. L’incontro di oggi è dedicato a romanzi, racconti, saggi e poesie che parlano del mestiere più difficile del mondo, scandito da momenti di pura felicità, silenzi, distacchi necessari…e consapevolezze conquistate sbagliando, litigando, e riflettendo.
Iscriviti alla newsletter

10/10 20:00 | Tandem Eat & Speak

Tandem linguistico Eat & Speak: buffet + 1 consumazione drink + scambio linguistico =

7 € Vieni a perfezionare le lingue straniere..

Iscriviti alla newsletter

Merc 9 | 18:00 | I dormienti di Efeso. Domande sul mondo contemporaneo e il passato: I giaganti

I giganti e le creature mitologiche. Chi sono e da dove venivano, realtà o finzione?
Iscriviti alla newsletter

sab 5/10| 19:00 | Materia redenta, poesie di Marina Petrillo

Risultati immagini per Materia redenta, poesie di Marina PetrilloMarina Petrillo, seguace di Mallarmé e adepta prediletta di Mnemosyne, considerala pratica poetica al pari di una liturgia nel senso letterale del termine, che comprende una dimensione soteriologica, in cui è in argomento la salvezza spirituale, e una dimensione performativa, in cui l’attività creativa è un semplice comportamento pragmatico. La poesia si dà come celebrazione di un significato che sta al di là dei significati intra mondani, di un significato trascendibile e trascendente…
Segue apericena
Iscriviti alla newsletter

Ven 4/10 | 18:30 | Se fosse domani di Daniele Sbaraglia

Risultati immagini per Se fosse domani di Daniele Sbaraglia
Se scoprissimo che la vita è un sogno? Che i nostri sogni posso diventare la realtà? E se da un bellissimo sogno non ci svegliassimo più? Il romanzo parla della vita di un uomo che si chiede cos’è l’amore. E’ un tipo un po’ impacciato ed insicuro. Viene licenziato, e per questo cerca in altri paesi nuove opportunità. Quando crede che sia tutto finito e che per lui non ci sia un domani, ecco che la vita gli presenta una nuova possibilità e forse risponde ai suoi quesiti. Il protagonista si interroga sul significato della vita, in una ricerca senza fine, vive una storia d’amore bellissima con una donna ed un figlio non suo e lo fa in un sogno…forse no, lo fa realmente?…
Presenta Lisa Lombardi
Iscriviti alla newsletter

Venerdì, 27/9 | 19:00 | Presentazione L’altra accanto, romanzo di Barbara Pregnolato

Risultati immagini per L'altra accanto, romanzo di Barbara Pregnolato
“L’altra accanto” è un romanzo lirico e intimista, un piccolo scrigno in cui le parole diventano assonanze e risonanze poetiche intorno all’eterno dilemma dell’amore. Quanto pesa nella quotidianità l’assenza di una relazione travolgente e fuori dal comune? Ci guidano nella storia le voci interiori di Anna e Rolando, l’uomo che la ama nel presente. Su di loro agisce l’ombra di Mair, il giovane poeta conosciuto dalla donna molti anni prima. Le narrazioni dei protagonisti si alternano per mostrarci il loro universo interiore che s’interroga, chiede, esige risposte; un mondo vivissimo che contrasta con la staticità del rapporto di coppia. Attraverso un ininterrotto e affascinante flusso di pensieri, il lettore ricostruirà il passato dei personaggi nella speranza di arrivare a un futuro che, per qualcuno di loro, potrebbe non essere scritto.
Iscriviti alla newsletter

Tandem linguistico Eat & Speak

L'immagine può contenere: testoTandem linguistico Eat & Speak

buffet + 1 consumazione drink + scambio linguistico = 7 €

Vieni a perfezionare le lingue straniere…

Iscriviti alla newsletter

I dormienti di Efeso: Analogie fra divinità pagane e cristiane

Durante i primi secoli della sua espansione, il Cristianesimo rimase una piccola setta dispersa in un mondo politeista e multiculturale, ma riuscì ad attecchire alla base delle società in modo sempre crescente, grazie ad una strategia di trasformazione evolutiva concettuale. Oggi analizzeremo questa strategia e vedremo che alla fine non vi è molta differenza tra le divinità pagane e il mondo cristiano.

Ingresso libero
Iscriviti alla newsletter