fbpx

mer 23 gen | 19:00 | slam poetry

poetry-slam-mangiaparole-libreria- libri e caffè Romamer 23 gen | 19:00 | slam poetry

Gara di poesia in cui il pubblico vota, tramite alzata di mano, le poesie più belle.
Premio in buono libri per il vincintore. Partecipazione 5 euro

Mangiparole apsetta poeti e pubblico amante della poesia.

[…]

Sab 19 | 18:00 | La mia arpa di Liliana Manetti

Sab 19 | 18:00 | La mia arpa di Liliana Manetti

La mia arpa è l’espressione della mia anima, dove mi metto a nudo con le mie problematiche, i miei amori intramontabili come quello per la natura e le emozioni che mi danno le sue stagioni così diverse eppur così complementari…

L’amore per la vita in genere emerge nelle note dolci delle mie poesie, velate sempre dal mio romanticismo.

Le corde mute della mia anima se le ascolti in un giorno di settembre dall’aria frizzantina come questo sapranno suonarti una melodia bellissima: ma solo se vuoi, solo se le rispetti e le ami profondamente, altrimenti come dico nei miei versi “giaceranno nel loro dolore”.

[…]

dal 15 al 22 gen | Video Istallazioni Poetiche di Anna Lisa Giardina

video poesie da mangiaparoledal 15 al 22 gen | Video Istallazioni Poetiche di Anna Lisa Giardina

Su uno schermo si potranno vedere ed ascoltare realizzazioni video, realizzate da Anna Lisa Giardina, tratte dalle poesie “Mi fa pena il giardino” di Forugh Farrokhzad e “Una volta” di Gabriel Okara.
Si tratta di un lavoro di ricerca volto a testimoniare come l’anima sia un territorio comune a tutti gli esseri umani, da qualunque parte essi vengano e in qualunque epoca vivano. Con grande rispetto per l’unicità di ognuno, non esistono confini, bandiere, colori, razze, età quando si parla di sentimenti. Esiste un unico territorio o non esiste territorio. Ecco perché, pur essendo in Italia, la scelta come punto di partenza di due poesie di autori stranieri.
Il tentativo è quello di trasmettere tramite le immagini, le parole e l’atmosfera sonora un senso di non appartenenza al territorio sociale che impone delle regole non sempre valide. L’artista immagina un’arte capace di stare a piedi nudi pur sapendo che esistono le scarpe. Un’arte libera prima di tutto.
Capace di inventarsi continuamente, di imparare e di disimparare. Di trovare il modo di fare strada facendo.
E soprattutto di rispettare il dentro per rendere migliore il fuori. L’ambizione di questi video è quella di collocarsi in un tempo e in un luogo in cui non ci si accontenti di quello che capita ma si scelga con cura e attenzione ogni dettaglio della propria arte.

[…]

mar 8 gen | 18:30 | Francesco Dettori presenta Il dolce stile eterno

Il dolce stile eterno

mar 8 gen | 18:30 | Francesco Dettori presenta Il dolce stile eterno

 

Quest’opera nasce come silloge poetica ideata secondo le regole della tradizione classica. Non a caso l’autore segue un percorso che inizia dagli aspetti negativi della realtà quotidiana per arrivare – anche sconfinando in argomenti dal contesto irreale che lasciano spazio alla fantasia – a ciò che ritiene l’aspetto positivo per eccellenza, a quella che considera la linfa vitale dell’esistenza: la speranza, nelle sue diverse accezioni, come l’amore. I temi affrontati sono diversi, e tra essi troviamo l’eterno contrasto tra il passato e il presente, introdotto in versi sciolti e in prosa anziché in rima. La raccolta è divisa in tre sezioni: nella prima troviamo una forma metrica innovativa come la “terzina poreniana”; la seconda è dedicata al sonetto in tutte le sue varianti, la terza contiene versi sciolti da rima. Il titolo del libro è un omaggio all’Accademia Vittorio Alfieri di Firenze, un’associazione nata allo scopo di rilanciare la poesia in metrica. Prefazione di Maria Rizzi.

[…]

12 dic | ore 19:00 | Slam poetry mangiparole

Francesco Dettori vince l’edizione di Dicembre dello slam poetry Mangiaparole

12 dic | ore 19:00 | Slam poetry

Slam poetry Roma – gara di poesia – Nella Libreria Mangiaparole organizziamo uno slam poetry: esibizioni di poesie recitate dai poeti e giudicate dal pubblico che potrà ascoltare e votare per alzata di mano testi e poesie sorseggiando un tè o gustando una cioccolata calda.

Iscrizione per i poeti 5 euro – primo premio un buono libro

[…]

sab 8/12 | 18:00 | Flavius reciterà le sue poesia romantiche

sab 8/12 | 18:00 | Flavius reciterà le sue poesia romantiche

il poeta romano e romanesco Flavius icanterà le donne intervenute con poesie d’amore…

[…]

sab 1/12 | 17:30 | Plinio Perilli presenta Tina Emiliani con Viola bastarda – Poesie in andante con fuoco

sab 1/12 | 17:30 | Plinio Perilli presenta Tina Emiliani con Viola bastarda – Poesie in andante con fuoco

– titolo: Viola bastarda – Poesie in andante con fuoco” di Tina
Emiliani (Aletti Editore)
– presenta Plinio Perilli
– legge Lavinia Biagi

Versi in viaggio attraverso i meandri dell’amore, dall’alba al tramonto, in alternanza di stagioni e incontri. L’amore sognato, vissuto, osannato, deluso, ferito, infranto, smarrito, in una ricerca mai esaurita e fonte inarrestabile di energia vitale. Dalla luce alle tenebre, dalle tenebre alla luce. Solo l’amore può. Tina Emiliani è nata e vive a Roma. Uno sguardo profondo che si è subito aperto sul mondo per catturarne gli incanti e tradurli in immagini e una sensibilità estrema che le permette di captarne gli umori e tradurli in versi, danno vita alla sua ispirazione poetica.

[…]

ven 30/11 | Manuel Choen e Luca Benassi presentano i loro volumi di poesia

ven, 30 Novembre, 18:00| Manuel Choen e Luca Benassi presentano i loro volumi di poesia

Luca Benassi presenta “Winterreise” di Manuel Cohen Manuel Cohen presenta “Il guado della neve” di Luca Benassi raccolte poetiche pubblicate da CFR Edizioni
Coordina e introduce Cinzia Marulli Ramadori interviene l’editore Gianmario Lucini

[…]

ven 23/11 | 18:00 | La notte dei ragni poesie di Massimo Pacetti

ven 23/11 | 18:00 | La notte dei ragni poesie di Massimo Pacetti

Questo è il racconto di una notte con il ragno, che mi ha accompagnato fin quando la luce si è fatta più intensa e finalmente ho ripreso il sonno con un’ultima occhiata alla tela… Lui, loro erano ancora là; costruivano e costruivano, fili e fili e vagavano sulla ragnatela.

Presentano Serena Maffia e Sabino Caronia

Segue aperitivo

[…]

Sab 16 nov | 18,00 | Consolatio ad Helviam matrem poesie di Claudio Guardo

Sab 16 nov | 18,00 | Consolatio ad Helviam matrem poesie di Claudio Guardo

Il bar letterario Mangiaparole presenta un autore che fa della tradizione un aspetto molto importante della sua poesia!

Il titolo Consolatio ad Helviam matrem riprende l’opera del poeta latino Seneca, che cercava di consolare la madre per il suo esilio. Ora questa consolazione riguarda tutti, l’esilio è il nostro. Claudio Guardo usa le parole per eludere la tristezza, i dubbi e le paure, realizzando una catarsi quanto mai salvifica. La raccolta è senza dubbio omogenea, per intento, ispirazione e tematiche. A questo concetto è legata la ripresa della tradizione: l’uomo nella sua perpetua ricerca della verità e del senso della vita rimane lo stesso.

L’autore
Claudio Guardo, nato a Palermo nel1951, risiede a Cles (TN). Esercita l’attività di Funzionario amministrativo e, a tempo perso, quella di Intellettuale della Magna Grecia.

Edito da edizioni progetto cultura

[…]