fbpx

gio 12 giu | 19:00 | Spezie fuori dal piatto |

gio 12 giu | 19:00 | Spezie fuori dal piatto | Incontro per imparare a conoscere le proprietà, gli usi e le curiosità delle spezie. A seguire laboratorio pratico nel quale ogni partecipante si riporterà a casa un unguento speziato autoprodotto. Costo euro 10 NB: portare un vasetto da 50ml per cosmesi.

 

[…]

I 5 vincitori del Premio dei premi di poesia

Proclamati i cinque vincitori del premio dei premi di poesia:

1) Costantino Belmonte
2) Marco Bottoni
3) Francesco Onirige
4) Gilda Policastro
5) Monique Sartor

Il vincitore assoluto del premio sarà proclamato nel corso della cerimonia fissata per sabato 27 settembre 2014, alle ore 17 presso la libreria caffè letterario Mangiaparole di Roma.

[…]

sab 7 giu | 19:00 | Bella la tua essenza racconto di Francesca Camilletti

imageLa storia di Andrea, la protagonista del racconto Bella la tua essenza, è al tempo stesso: lotta estenuante per la sopravvivenza. Nell’essere totalmente disarmata, Andrea troverà il suo appagamento ed il trionfo sublime che aspettava da molto tempo. Lo troverà in un irripetibile incontro d’amore, con una donna arrivata da molto lontano. È una storia vera

 

[…]

ven 30 | 21:00 | Monologo dedicato alla vita di Agostino Di Bartolomei.

“Agostino Di Bartolomei: il sorriso malinconico di un campione”

La storia di un uomo e di un campione di calcio che ha raccontato in ogni suo gesto umano e in ogni sua impresa sportiva l’amore infinito per una squadra ed una città : Roma e la Roma ma anche l’irrinunciabile valore e dignità di vivere da uomo sino all’ultimo. Una serata tra racconti, testimonianze, interviste e spezzoni video che ci raccontano la vita di uno sportivo e di un uomo così distante dai modelli ed esempi del calcio e della società di oggi;

Con il testo Ago un amore mai finito di Matteo Picconi

Buffet e spettacolo: 10 euro

[…]

ven 30 | 18:00 | Presentazione nuovi libri della collana teatrale

 

 

 

 

 

 

 

 

La collana teatrale SCENAMUTA presenta 3 nuove uscite: “Penombra del Primo Mattino” di Fabio Massimo Franceschelli, “Il Gioco” di Davis Tagliaferro e “Jansi la Janis sbagliata” di Adriano Marenco e Alessandra Caputo.

[…]

23/5 | 21,00 | Speed book date

trova l'amore con i libriSpeed book date – 23 maggio ore 21,00!!!

Leggere non è un atto privato ma un atto sociale, dal libro preferito, da quelli che si amano, dai gusti in fatto di stile, genere, autore si può in qualche conoscere gli altri! Infatti quante volte infatti ci si sente più affini a persone con i nostri stessi gusti!? Proprio per questo Mangiaparole propone lo speed book date.

Come funziona | Ogni ragazzo sceglie 3 titoli di libri che più lo rappresentano. (In caso dello stesso titolo verrà assegnato un numero affiancato). Ogni ragazza deciderà chi conoscere (3 minuti ad incontro) rispetto ai titoli dei libri che più piacciono anche a lei! Quindi il tempo di incontro per ogni coppia può variare da un minimo di 3 ad un massimo di 6 minuti (nel caso in cui la ragazza scegliesse tutti e 3 i libri selezionati da un ragazzo). Alla fine di ogni incontro ogni persona dovrà segnare con una X se si vuole approfondire la conoscenza. Se entrambe le persone hanno dato la preferenza la redazione manderà i reciproci contatti (email o telefono o profilo facebook).

Quote di partecipazione [icon name=”icon-male”] 15 euro | [icon name=”icon-female”] 7 euro comprensivo di 1 consumazione

Fascia d’età 22-30 anni

Prenotazioni info@mangiaparole.it | 06 97841027

 

[…]

dom 18 | 18:30 | Un solo colore romanzo di Chiara Scardaci

image

Partecipa l’artista è scrittrice Paola Nazzaro

La vera essenza della vita, per ogni donna, è racchiusa nell’esperienzaunica, irresistibile e, allo stesso tempo, devastantedella maternità. L’autrice riesce con limpidezza arappresentare il tortuoso e straordinario sentiero, cheognuna di noi vive, con colori e forme differenti – per usarele sue brillanti parole – come “una schiavitù, una schiavitùd’amore, alla quale non puoi che arrenderti, anche quandotutto dentro di te urla che non dovresti…”

La vera essenza della vita, per ogni donna, è racchiusa nell’esperienza unica, irresistibile e, allo stesso tempo, devastante della maternità. L’autrice riesce con limpidezza a rappresentare il tortuoso e straordinario sentiero, che ognuna di noi vive, con colori e forme differenti – per usare le sue brillanti parole – come “una schiavitù, una schiavitù d’amore, alla quale non puoi che arrenderti, anche quando tutto dentro di te urla che non dovresti…”La vera essenza della vita, per ogni donna, è racchiusa nell’esperienza unica, irresistibile e, allo stesso tempo, devastante della maternità. L’autrice riesce con limpidezza a rappresentare il tortuoso e straordinario sentiero, che ognuna di noi vive, con colori e forme differenti – per usare le sue brillanti parole – come “una schiavitù, una schiavitù d’amore, alla quale non puoi che arrenderti, anche quando tutto dentro di te urla che non dovresti…”

[…]

ven 16 | 20:00 | reading tocco degli angeli

Gli studenti del corso di scrittura Tocco degli angeli ci leggono il meglio della loro produzione.

[…]

ven 16 | 18:00 | Fraglie. Manneggiare con cura poesie di Ester Cecere

FragileIl dato di fatto ineluttabile, che la Silloge di Ester mette in rilievo, è che non è possibile realizzare il destino di Poeti, se non scendendo nelle parti più profonde di se stessi, anche a costo di incontrare le fiamme dell’inferno, di quell’inferno senza il quale è impossibile tornare ‘a riveder le stelle’…
Il magnifico prefatore, il Professor Nazario Pardini, analizza da autentico critico letterario l’Opera di Ester Cecere, io mi fermo a leggerla, la vivo mentre si dona in versi, intimisti ,- non intimi – , e universali al tempo stesso, in levare in ogni sua lirica, ispirata nel trovare versi ritmici, di sillabe prevalentemente dispari e quindi idonee alle scelte poetiche classiche, anche se non ancorate alla fissità della metrica pura.
Io mi fermo ad ammirarla, resto ancora e sempre stupita dal suo coraggio di essere donna, biologa, madre, figlia, moglie, in una Raccolta che, come la precedente, “Come foglie in autunno”, si può leggere come un romanzo.
E desidero applaudirla, nel silenzio ovattato della stanza, per il suo testo di rara forza nel quale crepita la luce ampia, esorbitante, misteriosa della femminilità.
Maria Rizzi

[…]

gio 15 | 18:30 | A volte nulla è come sembra romanzo di Cristiana Iannotta |

A volte nulla è come sembraDiversi personaggi, con differenti caratteri ed esperienze, vivono le loro avventure intercalate da una “voce fuori campo”. Ognuno diviene protagonista di una storia parallela che li accomuna, legandoli con una sottile linea, più complessa e articolata delle loro differenti realtà. Nell’alternarsi del bene e del male, parti di una stessa medaglia in cui nulla è come sembra, la curiosità fa sì che non ci si soffermi al mero aspetto esteriore delle cose, ma si cerchi qualcosa di più profondo, più vero, forse solo diverso. La concatenazione che li unisce compare nella seconda parte del romanzo: la sensitività è un dono di pochi, al pari della sensibilità che, paradossalmente, possiede chi non si sarebbe immaginato.

Ne parla con l’autrice Anna Elisabetta Lombardi

[…]