sab 24 | 18:00| I mangiaparolisti incontrano Gabriel Del Sarto


Gabriel del sarto poesie scelte

Quest’opera raccoglie la migliore produzione poetica di Gabriel Del Sarto. Dalla prima pubblicazione “I viali” fino all’ultima “Sul vuoto” si nota la stessa partecipata e fedele adesione alla realtà dei nostri giorni, in un discorso tra sé e sé più che con gli altri. Il poeta ragiona, si muove in un contorno, un paesaggio cittadino fatto di autostrade, di viaggio in aereo, di discoteche, di attese, sogni infranti, speranze ed amori. La felicità è spesso futura o condizionata a cose indipendenti da se stessi, ma a rendere tutto migliore c’è il salvifico amore filiale: miracolo moderno quanto antico.

Iscriviti alla newsletter