sab 11 nov | 19:00 | Romanzo collettivo Lei guarda spesso il mare


L'immagine può contenere: sMSÈ un racconto ambientato nell’antica Grecia e contemporaneamente fuori dal tempo perché narra la vita di Aspasia, personaggio realmente vissuto, vista con gli occhi delle autrici. La protagonista incarna un tipo di femminilità senza tempo; ha aspirato alla libertà, ad aiutare gli altri, ha avuto il coraggio di affermare le proprie idee in una società chiusa, è stata madre, compagna, filosofa, medico, insegnante, ma tutte queste cose non per una realizzazione personale, bensì per fare emergere un ideale: l’amore per la conoscenza. Questo è il secondo lavoro che le autrici scrivono insieme, il primo è stato il saggio I 5 sensi: dal corpo all’anima, edito sempre da BastogiLibri nel 2015.

Iscriviti alla newsletter