Orario

da mar a gio: 15,30 – 22,00
ven e sab: 15,30 – 23,00
dom: 18,00 – 23,00

Email:

Subscribe
Unsubscribe

Come arrivare!

Prenota

Citazioni

Loading Quotes...

tripadvisor

scrivici

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Libro con sorpresa

se sfogliando i libri trovi all'interno un foglietto con scritto "sorpresa" hai vinto quel libro... essere curiosi è vincente!

Da gustare

Conosciamoci meglio!

mangiaparole mangiaparole2Se tutti hanno domande, ecco le risposte ad alcune curiosità legate alla mondo ed alla vita culturale della libreria Mangiaparole. Per il resto, ti basta chiedere!

Conosciamoci meglio! Piacere sono Mangiaparole

Chi sono?
In libreria ci sono quasi sempre io, Marco. Io curo l’allestimento della vetrina e del buffet, quindi sapete a chi fare complimenti oppure critiche. Mangiaparole è nato dal mio amore per i libri che ho ereditato dai miei genitori che spesso mi vengono a trovare in libreria. Anche mio fratello gemello Maurizio ha una certa vena artistica e a Mangiaparole ci sono due suoi quadri!

Perché ho deciso di aprire una libreria?
Bella domanda. Da circa 10 anni gestisco una piccola casa editrice ed aprire una libreria mi è sembrato un ottimo modo per continuare l’avventura nei libri. Mi piace vedere la libreria viva, il mio sogno è vedere le persone che sfogliano i libri, che chiacchierano, che partecipano agli eventi, alle presentazioni; aiutandomi a creare un luogo speciale ed unico.

Perché ho scelto il quartiere Appio-Tuscolano?
Certamente la vicinanza alla metro ed al cinema Trianon ci ha fatto tendere per Via Manlio Capitolino, eppure a questo quartiere ci sono anche legato affettivamente. Mia madre ha abitato a Vai Gela e una mia Zia preferita abitava a Via delle cave.

Cosa sono i libri per me?
Per me è un modo facile, diretto ed economico per trasmettere emozioni. In un libro, le parole, le pagine, ogni riga sono le emozioni dell’autore, una sensazione che l’autore ha cercato di trasmettere. Come editore ho il compito di aiutare l’autore ad esprimersi al meglio, come librario ho la possibilità di diffondere questa emozione, che alcuni chiamano libro.

Chi può entrare in libreria?
Tutti, semplicemente!

Cosa puoi fare quando sei entrato?
Quello che vuoi tu!
A Mangiaparole sei sempre benvenuto.
Puoi leggere i nostri libri.
Puoi comprare i nostri libri.
Puoi ordinare libri.
Puoi sempre entrare per curiosare.
Puoi prendere qualcosa da bere o da mangiare.
Puoi portarti i tuoi libri e usare sedie, divano e prendere qualcosa da bere.
Puoi usare la rete wifi per navigare in rete.
Puoi parlare bene di noi.
Puoi dire ai tuoi amici che esistiamo.
Puoi studiare e lavorare in pace.
Puoi organizzare eventi, feste e presentazioni di libri.
mangiaparole nuovoPuoi porci le tue domande!

  • Pingback: Conosciamoci meglio | Mangiaparole - Libreria caffè letterario Roma()

  • Bruno Marche

    Camminavo questa mattina intorno a casa e che bella sorpresa… un caffè letterario! Ormai pensavo che il mio quartiere fosse destinato ad accogliere solo negozi di estetiste e fruttivendoli. Nulla di personale contro le due categorie, ma la prevalenza nel quartiere è particolare…
    Sulla saracinesca chiusa del caffè c’è un avviso con su scritto che ad agosto il locale sarà chiuso. Sarò felice di tornare a settembre e nel frattempo vi anticipo miei complimenti. Un saluto. Bruno

  • pavese78

    Ciao Bruno, grazie dei complimenti! mi farò più piacere riceverli dal vivo non appena vedrai l’interno della libreria 🙂
    Segui il calendario su questo sito per essere informato su incontri e presentazioni.
    Buona estate.
    Mangiaparole

  • elisabetta palmieri

    che bello………….MARCO .
    ciò che ho letto è pieno di emozione e la giusta ritrovata semplicità per assaporare al meglio i regali della vita. grazie Marco
    elisabetta palmieri

  • Ytyui

    sembra proprio bello!!!
    peccato che sono di tutt’altra zona di roma ma…presto verrò!!

  • Giacomo caruso

    Ciao Marco, sono Giacomo, il marito di Gloria, la collega di tua madre… (com’è complicato!!!). Ti accennavo della presentazione per Perrone da fare per aprile… ebbene all’autore andrebbe bene il 1 aprile, perchè sarà a Roma per altri motivi e potrebbe portare anche più gente… E’ possibile in quella data? Orario da concordare, naturalmente…

  • Starsailor

    …perchè non hai aperto prima?? per anni ho abitato a due passi da lì…cmq verrò a trovarti, il tuo progetto merita 🙂

  • Anonimo

    MI dispiace… i tempi non erano maturi… ma ti aspetto per qualche serata interessante, puoi consultare il calendario oppure venire per un semplice caffè alla vaniglia!

  • Loris

    Grazie Marco di aver realizzato Mangiaparole ottimo sogno realizzato grazie ancora
    tra un aereo e l’altro spero di passare
    ma sicuro lo dico a tutti quelli che conosco un abbraccio

  • Anonimo

    Mitico… dai che sto pure abbastanza vicino a Ciampino 🙂

  • Mariangela Marocco

    GRANDE MARCO !!!!!!!!! I complimenti sono numerosi e doverosi ! Verrò prestissimo a trovarTi, io sono di Torino e stao lavorando da parecchio tempo a un progetto praticamente molto simile , per non dire uguale al Tuo. Ti spiegherò meglio a voce, appena verrò a trovarTi ! Intanto se Ti va, potemmo fare uno scambio di banner ( http://www.ilmondofricando.com) e da domani comincerò a dire a tutti di questo Tuo luogo favoloso ! siamo di Torino , ma che fa ???? La cultura non conosce distanze !!! Sei fortissimo, bravissimo ! Queste sono le cose che fanno sperare in un futuro migliore .
    Grazie di cuore e a presto !
    Mariangela Marocco
    Il Mondo Fricandò

  • Info

    Ciao Mariangela,

    grazie dei complimenti… fanno davvero piacere soprattutto perché, nell’attività di libreria, è una continua lotta: con chi non legge, con chi pretende lo sconto, con chi compra libri nei supermercati etc etc…
    Ti aspetto a Roma, anche per cercare qualche forma di collaborazione oltre lo scambio link…
    Marco

  • Iaccarino Laura

    Ciao!
    Non so se è il posto giusto per scrivere ma io avrei bisogno di info e spero nella v.s. gentilezza e cortesia. Io sono di Torino e mi piacerebbe tanto aprire un caffè come i v.s. ma non so come fare. Potreste gentilmente darmi due dritte su da farsi??. Grazie mille

  • Valerio Achille Semenzin

    Grazie di avermi contattato!!!
    Sarà un vero piacere lavorare con te su più fronti per un reciproco GRANDISSIMO successo!!!
    Valerio
    Libri Diffusi

  • Ciao Marco, bella questa idea… le passioni vanno coltivate.
    In questo periodo sto riscoprendo l’amore per la lettura e sapere che in una città caotica come Roma esiste un posto così, non è male davvero!!!
    L’unico “neo” è rapppresentato dalla lontananza… vivo in Prati da sempre 🙁
    Un giorno però, penso di venirvi a trovare…
    Sono interessata ai vostri corsi.

    A presto

    Antonella

  • pavese78

    Grazie Antonella… ti aspetto quando vuoi… consulta il calendario per vedere se c’è qualche evento che può interessarti!

    ciao ciao e grazie per l’apprezzamento!

  • Owen

    Buonasera mi chiamo Owen,conosco il vostro locale ma purtroppo non ho mai avuto il piacere di venire.

    Sarei interessato ad organizzare un gruppo di meditazione a roma che si basi sulle nuove tecniche appositamente studiate per l’uomo moderno in modo da sfogare blocchi e tensioni e gioire della consapevolezza!

    Io sono un ragazzo con una passione per la meditazione,poesia,il ballo,la cucina,la musica e molto altro.

    Sto cercando di avviare una piccola attivita indipendente di bed & breakfast assieme alla mia compagna.

    Ho abbandonato l’idea di proseguire i miei studi e i miei esercizi in un monastero indipendente dalla societa e cerco locali proprio come il vostro per dare una speranza a molti!

    Se un giorno potessi conoscere chi di voi si occupa delle proposte,potrei far meglio capire cosa intendo dicendo “meditazione” in un tempo in cui la meditazione è un business e la religiosita è diventata pseudo-religione.

    Non intendo questo davvero.

    Il mio intento è di creare uno spazio di reading appunto in cui far nascere la meditazione attraverso il semplice ascolto.

    Ascoltare non è davvero possibile pensando .

    Pensare non è possibile ascoltando davvero

    Il mio approccio,come l’approccio del mio Maestro indiano Osho,è olistico,trascendentale,unitario.

    Questa ri-partizione di oggi in materialisti e spiritualisti non è fonte di interesse per me.

    Se vi interessa potrei portarvi alcune informazioni su di me li da voi.

    Una mia amica,mi ha detto che di interesse per la meditazione non ce nè neanche poco.

    Spero vivamente insieme a voi di dimostrare che si sbagliano e che nel mio piccolo riesca a diffonderne lo spirito.

    Che possa il nostro desiderio di vita e d’amore ,sostenere e colmare il bisogno di quanti sono pronti a scendere dalla testa al cuore,e dal cuore all’essere.

    Francoise Owen

    Attendo vostre risposte

  • Albertbooman

    ciao a tutti sono un fonico e microfonista e vi contatto perchè sarei interessato ad aprire una collaborazione con voi durante la presentazione dei libri. grazie per l’attenzione