Orario

da mar a gio: 15,30 – 22,00
ven e sab: 15,30 – 23,00
dom: 18,00 – 23,00

Email:

Subscribe
Unsubscribe

Citazioni

Loading Quotes...

Come arrivare!

Libro con sorpresa

se sfogliando i libri trovi all'interno un foglietto con scritto "sorpresa" hai vinto quel libro... essere curiosi è vincente!

Aiuta mangiaparole





scrivici

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

mar 8 apr | 18:00 | l’incontro romanzo di Roberto Pacchiaroni

  mar 8 apr | 18:00 | l’incontro romanzo di Roberto Pacchiaroni

[…]

4/3 | 18:00 | Verdi – Il teatro del dolore di Mario Dal Bello Quandoven


  | 4/3 | 18:00 | Verdi – Il teatro del dolore di Mario Dal Bello Quandoven

A 200 anni dalla nascita, la musica di Giuseppe Verdi è più viva che mai. Le sue opere vengono rappresentate in tutto il mondo. Ma chi era in effetti l’uomo che Rossini definiva “il compositore col casco”, per via della irruenza delle sue melodie e altri l’“Orso di Busseto”, per il carattere difficile? Per molti Verdi è solo il compositore del Risorgimento nazionale, l’autore di “Va’ pensiero”. L’uomo, in realtà, ci sfugge. Riservato come pochi, Verdi ha avvolto spesso la sua vita privata di un alone di mistero. Per fortuna è rimasta la musica. Mario Dal Bello, ne ripercorre le tappe, analizzando il suo “teatro del dolore”, dove le vicende dell’uomo vengono accostate e raccontate con un sentimento di profonda comprensione, di autentica pietas. Ne emerge — come scrive nell’introduzione il critico Enrico Girardi — alla fine la sensazione di “saperne di più anche sull’uomo Verdi” e non solo sulla sua straordinaria avventura artistica. La quale continua a commuoverci, perché — come ha scritto d’Annunzio — Verdi ha “pianto ed amato per tutti”.

[…]

sab 29 | 18:00 | volo dell’anima poesie di Augusta Tomassini


  sab 29 | 18:00 | volo dell’anima poesie di Augusta Tomassini

Questo primo libro, Volo dell’Anima, nasce dal particolare momento che sta vivendo l’autrice, caratterizzato da forte sofferenza e solitudine, ma allo stesso tempo da speranza di rinascita. Un periodo segnato da una grave perdita, ma nei silenzi della solitudine ha iniziato a trascrivere le emozioni dettate dal cuore facendo volare l’ anima dall’ombra alla luce.

“Il ricavato del libro sarà devoluto all’associazione dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti”

[…]

dom 23 mar | 21:00 | Metropolis poesie di Alessandro Senzameno

Metropolis  Punto di arrivo del libro e del viaggio è via merulana, la strada di roma da cui ha tratto spunto Carlo Emilio Gadda per il romanzo Quer pasticciaccio brutto de via Merulana. Purificato dal pellegrinaggio, nutrito notevolmente dall’esperienza, il poeta è in comunicazione diretta col mondo («Sento l’odore del mondo / che mi sussurra i suoi pensieri»), e ha ricolmato la speranza di poter camminare sempre «fiero», e di rendere il mondo «d’un giorno migliore»

[…]

dom 16 mar | 18:30 | L’alibi della vittima romanzo di Giovanna Repetto


Alibi vittima  | A Rocca Persa, cittadina dell’agro pontino a pochi chilometri da Roma, fa ogni tanto la sua comparsa Memè, individuo di cui non si sa nulla tranne che fa girare cocaina purissima.
Il Maresciallo Trevisan è sulle sue tracce da mesi, ma l’identità dell’uomo resta ancora un mistero. Perfino per Greta, giovane femme fatale che frequenta assiduamente Memè per “lavoro” e che fa di tutto per sostituirsi a lui nel traffico clandestino.
Al Servizio per le Tossicodipendenze del paese, intanto, l’ostinata assistente sociale Holy Mary e la diplomatica psicologa Lina lottano per debellare il flagello della dipendenza, mettendo a punto percorsi di riabilitazione per un’utenza che spesso si rivolge a loro per problemi ben più gravi della droga.
La sera del 2 settembre viene ritrovato il cadavere di Memè in un appartamento di via Merulana a Roma. La stessa sera molti abitanti di Rocca Persa si trovano nella capitale, ognuno con un alibi più o meno ferreo ma tutti con un movente altrettanto credibile.
Chi è stato allora a uccidere Memè? Il docile Marco, nipote della proprietaria dell’appartamento nonché tossicodipendente di Rocca Persa? Gaetano, ex detenuto per rapina a mano armata? Oppure l’affascinante Greta?

Segue aperitivo

[…]

sab 15 | 21:00 | Una vita, na storia, racconti di Anita Nurzia Balmas


Una vita, una storia  | I racconti di Anita Nurzia sono uno spaccato della società moderna. Talvolta con sagacia eironia, talvolta con una vena di tristezza o con una punta di tenerezza, l’autrice riesce a descrivere in maniera originale situazioni del vivere comune. Nel libro è raccontata una umanità tormentata, delusa, incapace di comunicare, che vive una realtà dominata dalla superficialità e, spesso, dalla indifferenza per le esigenze e le sofferenze altrui. Ma c’è una speranza, non dobbiamo dimenticarlo, e così la Nurzia chiude il suo ultimo racconto con queste parole: “L’unica verità è che non esiste una fortuna più grande, più determinante, più invidiabile di quella di amarla, questa vita.”

[…]

sab 15 | 18:00 | Il Flauto magico e la luna di neve di Massimo Baldi


  | Per i temi affrontati e grazie alla particolare e notevole sensibilità di Massimo Baldi la lettura di queste liriche riveste un’esperienza indimenticabile, con una immersione in una realtà quasi onirica che porta gradualmente a uno stato di notevole serenità. È infatti impossibile restare indifferenti di fronte a versi i cui elementi tipici della natura si fondono mirabilmente con emozioni del tutto umane, in primis l’amore(Appoggiato alla finestra osservo pigramente / il concerto chiassoso dei cormorani sulle rive fangose. / Un crisantemo rosso tra le mani che giro e rigiro / quasi volessi interrogarlo per saper di te. /…). Natura e uomo, quest’ultimo non come preteso padrone della prima, ma come elemento di una realtà che il supremo ordine delle cose ha saputo organizzare così bene affinché, in delicati equilibri e interdipendenze, lo svolgersi della vita, in un ritmo solare, sia foriero di un continuo tranquillo appagamento. Le passioni possono essere grandi, possono anche essere urlate, ma il suono si abbassa al cospetto di un mondo che ci circonda e di cui solo dobbiamo essere grati.

[…]

ven 14 | 21:30 | Roma nei secoli bui di Cristiano Fedi

Roma nei secoli bui  La caduta dell’Impero romano segnò la fine di un’epoca, di una civiltà, di un intero modo di vivere e di pensare. Ma l’Urbe non morì. Durante i secoli del Medioevo continuò a esistere, seppur afflitta e mutilata, attraverso il ricordo del suo glorioso passato: “Roma quanta fuit, ipsa ruina docet”. Roma nei secoli bui è un lungo, affascinante cammino notturno, illuminato da lampi violentissimi. Se è vero, come scrive Leonardo Sciascia, che il futuro è scritto negli archivi, allora bisogna capire il passato per vedere a cosa andremo incontro…

Segue aperitivo

 

[…]

dom 9 | 18:30 | Il killer di San Domenico romanzo di Antonio Orlando


  dom 9 | 18:30 | Il killer di San Domenico romanzo di Antonio Orlando

Un serial killer, mosso dalla volontà del “Suo Signore”, si aggira nei vicoli della città eterna convinto che la tortura sia l’unica strada che conduca alla purificazione. La prima vittima è frate Agostino, colpevole di aver amato una donna. Sul caso indaga il capitano Alessandro Bauceri, efficiente e determinato a rivelare il volto dell’assassino. Tra misteriosi acronimi, opere d’arte, identità nascoste e improvvisi colpi di scena, la verità sembra diventare troppo lontana e oscura.

[…]

mar 4 | 19:00 | Un angolo di purgatorio romanzo di Giuseppe Magnarapa


Un angolo di purgatorio  | Processata per l’efferata morte del figlioletto e tradotta nel Carcere di Torino, Annalisa Blasi non rinuncia in alcuna occasione a proclamare la sua innocenza. Bella, affascinante e benestante, stride come un giglio sul letame nel contesto carcerario, pieno di donne sole, abbruttite e dimenticate, quando non stanche e frustrate. Pur sostenuta dal padre e dal marito, ma anche da una campagna condotta dalle pagine di Il Foglio Cittadino, la vicenda sembra tuttavia perdere terreno, recedendo lentamente dalle prime pagine del giornale alla cronaca locale.
La scoperta del diario dell’adolescente Annalisa gioca allora un ruolo determinante, aprendo uno spiraglio sulla verità, sui segreti celati, su un vissuto complesso e drammatico a cui suo malgrado il cronista Fabrizio Bennati si ritrova ad assistere.

[…]

Pagina 3 di 2112345...1020...Ultima »