Orario

da mar a gio: 15,30 – 22,00
ven e sab: 15,30 – 23,00
dom: 18,00 – 23,00

Email:

Subscribe
Unsubscribe

Come arrivare!

Citazioni

Loading Quotes...

scrivici

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Da gustare

Da non perdere

Libro con sorpresa

se sfogliando i libri trovi all'interno un foglietto con scritto "sorpresa" hai vinto quel libro... essere curiosi è vincente!

Libri, poesia, teatro, cibo, tè, vino e cultura da Mangiaparole | calendario eventi

Mangiaparole |leggi| mangi | studi | Da Mangiaparole sei sempre benvenuto, Puoi leggerei nostri libri. Puoi comprare i nostri libri. Puoi ordinare libri. Puoi sempre entrare per curiosare. Puoi prendere qualcosa da bere o da mangiare. Puoi portarti i tuoi libri e usare sedie, divano e prendere qualcosa da bere. Puoi usare la rete wifi per navigare in rete. Puoi parlare bene di noi. Puoi dire ai tuoi amici che esistiamo. Puoi studiare e lavorare in pace. Puoi organizzare eventi, feste di compleanno e presentazioni di libri. Puoi farci domande. Puoi farci critiche. Puoi darci consigli. | Scorri la pagina in basso per gli eventi ed i video
[calendario eventi mangiaparole]

Iscriviti alla newsletter

29/5 |21:00 | concerto aperitivo Den Røde

Den Røde (Gaia e Claudia) con cover pop-rock ri arrangiate con chitarra e due voci.

Aperitivo 10 euro!

 

Iscriviti alla newsletter

sab 30 mag | 19:00 | La gioia di Boris Gagliardi

La gioia | sensazioni, pensieri, emozioni e…

L’idea di questo libro è nata dal desiderio di raccontare alla mia bambina tutte le cose che mi hanno abitato nel periodo che ha preceduto la sua nascita e nei mesi successivi. Un anno meraviglioso, ricco d’ispirazione e di trasformazione. Vuole essere un modo per ringraziare e ricordare tutte le persone che in qualche misura hanno partecipato e contribuito alla mia vita fino ad oggi. Al tempo stesso, avendo il carattere di un diario di formazione
e spirituale, può rivolgersi a chiunque sia alla ricerca di una Visione più ampia e sconosciuta del proprio esistere. Un’opera di sintesi di un raggiungimento o di una forma di comprensione di qualcosa che riguarda tutti.
Riflessioni, strumenti di indagine ma anche di sviluppo, per sciogliere “un nodo” o poter provare una qualità di vita migliore.

 

Iscriviti alla newsletter

mer 27 mag | 18:00 | Poesie con Riccardo Fiorani e Carla De Angelis

poesiamer 27 mag | 18:00 | Poesie con  Riccardo Fiorani e Carla De Angelis

Incontro fra due realtà poetiche molto diverse ma accomunate dalla capacità di trasmettere emozioni.

Mi vestirei di mare di Carla De Angelis |  Nella vita nasce e si nutre la poesia di Carla De Angelis. Non ci sono fingimenti; è la realtà, quella del cuore, a cantare nei suoi versi. E sono versi asciutti perché nulla sia di troppo, perché non servono inutili giri di parole davanti al muto sentire dell’animo.

Cambierai la vita a qualcuno di Riccardo Fiorani | La poesia trasmette libertà sia a chi la compone sia a chi la ascolta o la legge, permette di volare coi pensieri, riuscire ad uscire dalla solita monotonia di tutti i giorni. Sprigiona una marea di emozioni e ci sono varie tematiche ma quell’inestimabile forza che ci regala questo grande potere è l’amore.

 

 

 

 

Iscriviti alla newsletter

26/5 |18:30 | Metacinema nelle opere di Lynch, Cronenberg, De Palma di Chiara Nucera

“Come Alice, nel Cinema delle Meraviglie Il metacinema nelle opere di Lynch, Cronenberg, De Palma è il titolo
del recente volume di Chiara Nucera, edito nella collana Spaghetti Horror delle Edizioni Umanistiche Scientifiche – EUS (pp. 143 euro 16,90). La filosofia platonica e aristotelica, il teatro greco e le teorie psicanalitiche di Freud e del suo allievo Rank, il concetto di doppio e di molteplicità del reale, nella vita e nel cinema: da questi elementi e sulle loro tracce l’autrice
articola un’interessante e meticolosa analisi del modo in cui tre maestri del cinema, David Cronenberg, Brian De Palma e David Lynch, strutturano un nuovo rapporto tra schermo e corpo dello spettatore, partendo da punti di vista diversi e arrivando alla formulazione di tre diversi tipi di realtà. Traendo alimento anche dalle riflessioni di Nietzsche, Bazin, Pasolini e Hitchcock, Nucera conduce un ragionamento preciso e appassionato, al termine del quale il cinema si conferma o si rivela come ” … moltitudine di specchi nei quali ci riflettiamo, di soglie varcate che ci trasportano in altre dimensioni, come quella che Alice attraversa per arrivare nel Paese delle Meraviglie … “. Andrea Corrado per DGCiNews, periodico della Direzione Generale Cinema

L’incontro verrà moderato da Giacomo Ravesi

Iscriviti alla newsletter

sab 23 mag | 21:00 | Ma gli androidi mangiano spaghetti elettrici?


Antologia di ben 18 racconti di autori italiani di fantascienza gastronomica, ossia di racconti di vera fantascienza aventi per tematiche il rapporto con il cibo dei singoli, dell’umanità, sostanzialmente nel prossimo futuro, il tutto come iniziativa nel quadro delle attività della EXPO.

Iscriviti alla newsletter

ven 22 mag | 19:30 | Amici per morire di Ascanio Marinelli


È la storia autobiografica, disperata e tragica, di un lungo percorso di droga, individuale e collettivo, iniziato già nella prima adolescenza. Il racconto, affidato alla voce del personaggio Liano Lita, ha inizio sul finire degli anni Sessanta e si sviluppa lungo tutto il corso dei Settanta. In esso si riflette lo spaccato di una società fortemente in crisi, incapace di comprendere e fronteggiare il fenomeno sempre più dilagante della droga.

Presenta Donatella Giancaspero.

Iscriviti alla newsletter

ven 22 mag | Storie di strada fotografie di Walter Viaggi

Storie di strada” è una ricerca visiva sulla Street Photography per la rappresentazione dell’uomo (inconsapevole) nel suo quotidiano. Per un fotografo il quotidiano rappresenta molto spesso una sfida difficile,in quanto privo delle “attrazioni esplicite” caratteristiche degli eventi.

Iscriviti alla newsletter

gio 21 mag | 19:30 | happy talk + cortometraggi

happy talk mangiaparole ogni 2 giovediEvento in cui si incontrano ragazzi italiani e stranieri per apprendere, praticare e migliore inglese, francese ed altre lingue.
La serata inizierà con la proiezioni dei cortometraggi sottotitolati in inglese: “L’ultima scelta” di Tommaso Trombetta e “Noi” di Lorenzo Bellucci.

Aperitivo con consumazione 10 euro!

Iscriviti alla newsletter

gio 21 mag | Le donne come protagoniste indiscusse della ‘Primavera araba’,

gio 21 mag | Le donne come protagoniste indiscusse della ‘Primavera araba’, però anche le prime vittime della controffensiva islamista.”

Chiacchierata con Giuliana Sgrena, autrice per il ‘Saggiatore’ del libro ” sulla Primavera araba delle donne e di ritorno dal Kurdistan (come inviata del ‘Manifesto’) e con Marta Bonafoni – Consigliere Regionale

Iscriviti alla newsletter

mer 20 mag | 18:00 | Chiacchiere in dialetto con Paolo Procaccini


LOCANDINA TeodonioPaolo Procaccini presenta Er Catachisimo di Marcello Teodonio 

ovvero La riliggione spiegata e indifesa nei sonetti di Giuseppe Gioachino Belli

La riflessione sul tema della religione è centrale in Giuseppe Gioachino Belli, sia nell’aspetto storico/politico (la religione come instrumentum regni: tema in cui è facile orientarsi), sia in quello dottrinale (il quale aspetto è invece molto complesso). Il libro è costruito su una selezione ragionata e commentata dei sonetti di Belli sulle verità di fede del cattolicesimo, anzi su tutte le verità di fede (i Dieci Comandamenti, le opere di misericordia corporale e spirituale, le beatitudini, i sette peccati capitali, i sette Sacramenti, Dio e il diavolo, Santi miracoli e reliquie, virtù teologali e virtù cardinali, suffragi e preghiere, papi vescovi sacerdoti, eccetera), che vengono da Belli rappresentate, riscritte, e sottoposte a una severa e puntuale analisi, comica e tragica al tempo stesso, che ha però la straordinaria caratteristica di rispettare alla lettera le Verità stesse. Ne viene fuori un quadro di grande fascino, originale e articolato, ricco di aspetti ancor oggi al centro della riflessione dei credenti o di chiunque affronti le tematiche (strutturali, antropologiche, dottrinali, ideologiche) connesse alla religione in generale, e al cattolicesimo in particolare. Per orientarci in una materia così vasta (che oltretutto, grosso modo, potrebbe coinvolgere quasi l’intero corpus dei 2279 sonetti romaneschi di Belli), e per dare dunque ordine e senso alla ricerca, il libro segue precisamente la struttura (domanda e risposta) e l’ordine del catechismo di Pio X, che ha anche il merito di essere quello su cui ci siamo formati (o almeno ci siamo formati noi non più giovanissimi).

Iscriviti alla newsletter
Pagina 1 di 8112345...102030...Ultima »